Quando si tratta della salute e del benessere dei nostri amici felini, la scelta del cibo giusto è fondamentale.

Questa guida esplora i vari aspetti da considerare nella selezione del cibo per gatti, offrendo consigli su come evitare prodotti di scarsa qualità e come scegliere l’alimentazione più adatta per il proprio gatto.

Cibo per gatti da evitare

Vediamo alcuni aspetti e caratteristiche da evitare nel cibo per gatti:

  • Ingredienti di Scarsa Qualità: Evita cibi che contengono sottoprodotti di origine animale non specificati, conservanti artificiali come BHA, BHT e etossilichina, e coloranti artificiali. Questi ingredienti possono essere dannosi per la salute del gatto.
  • Alto Contenuto di Cereali: I gatti sono carnivori e hanno bisogno di una dieta ricca di proteine animali. Un alto contenuto di cereali può portare a problemi di salute come obesità e diabete.
  • Zuccheri Aggiunti: Evita cibi che contengono zuccheri aggiunti, che possono causare problemi dentali e di peso.
  • Grassi di Qualità Inferiore: I grassi sono una parte importante della dieta del gatto, ma la qualità è fondamentale. Evita cibi con grassi non specificati o di origine incerta.
  • Carboidrati in Eccesso: Anche se i carboidrati non sono necessariamente dannosi, un eccesso può essere problematico per i gatti, specialmente per quelli meno attivi o con tendenza al sovrappeso.
  • Additivi e Riempitivi Non Necessari: Alcuni cibi contengono additivi e riempitivi che non apportano alcun beneficio nutrizionale, come farine di bassa qualità o fibre artificiali.
  • Proteine Vegetali come Principale Fonte di Proteine: I gatti necessitano di proteine di origine animale. Un’eccessiva quantità di proteine vegetali può non soddisfare le loro esigenze nutrizionali.
  • Conservanti Chimici Potenzialmente Nocivi: Alcuni conservanti chimici utilizzati nei cibi per gatti possono essere dannosi. Cerca cibi con conservanti naturali come vitamina E (tocoferoli misti).

Come scegliere il migliore cibo per il proprio gatto

Vediamo invece adesso alcuni spunti utili nella scelta del miglior cibo per il proprio felino:

  • Leggere l’Etichetta: Cerca cibi con ingredienti di alta qualità, con una fonte di proteine animali come primo ingrediente. Assicurati che non contengano sottoprodotti non specificati o additivi dannosi.
  • Valutare le Esigenze Nutrizionali: Considera l’età, il peso, il livello di attività e le eventuali condizioni mediche del tuo gatto. Ad esempio, i gattini hanno bisogno di più calorie e proteine rispetto ai gatti adulti.
  • Consultare un Veterinario: Un veterinario può fornire consigli specifici basati sulle esigenze individuali del tuo gatto.
  • Equilibrio tra Proteine, Grassi e Carboidrati: Un buon cibo per gatti dovrebbe avere un equilibrio adeguato di proteine, grassi e un basso contenuto di carboidrati. Le proteine dovrebbero essere di origine animale, come pollo, manzo o pesce.
  • Evitare Allergeni Comuni: Alcuni gatti possono essere allergici a certi ingredienti come grano, mais o soia. Se il tuo gatto ha sensibilità alimentari, cerca cibi formulati senza questi allergeni.
  • Preferire Cibi Senza Cereali: Sebbene non sia sempre necessario, alcuni proprietari preferiscono alimentare i loro gatti con diete senza cereali, che possono essere più vicine alla loro dieta naturale.
  • Controllare la Freschezza: Assicurati che il cibo che acquisti sia fresco. Controlla le date di scadenza e compra in quantità che il tuo gatto possa consumare prima che il cibo perda la sua freschezza.
  • Considerare Cibi Specializzati: In base alle esigenze specifiche del tuo gatto, potresti considerare cibi specializzati, come formulazioni per controllo del peso, sensibilità digestive, o per età specifiche (gattini, adulti, anziani).

Dove comprare il cibo per gatti

Seguono i prodotti alimentari per gatti più venduti e apprezzati su Amazon. Si tratta di prodotti affidabili e di qualità.

OffertaBestseller n. 1
by Amazon Alimento completo per gatti adulti, Selezione mista in gelatina, 4.8 kg, 48 Confezioni da...
  • La confezione contiene 48 porzioni: 12 x bocconcini in...
  • Cibo per gatti adulti: nutrimento 100% completo e...
  • 32% di derivati animali e carne (incluso almeno il 4% della...
OffertaBestseller n. 2
Marchio Amazon - Lifelong, Cibo umido per tutta la vita senza cereali per gatti adulti selezione di...
  • Filetti cotti delicatamente al vapore 4 varietà che fanno...
  • Ossa e denti sani: Con calcio e vitamina D3 che supportano...
  • Occhi e cuore sani: Con taurina che supporta la salute di...
Bestseller n. 3
Purina Gourmet Perle Filettini in Salsa Cibo Umido per Gatti con Pollo, 26 Buste da 85g
2.019 Recensioni
Purina Gourmet Perle Filettini in Salsa Cibo Umido per Gatti con Pollo, 26 Buste da 85g
  • Cibo umido per gatti GOURMET Perle Filettini in Salsa con...
  • Alimento umido gatti adulti con raffinati filettini di pollo...
  • Tutte le ricette di umido gatti GOURMET Perle Filettini in...
OffertaBestseller n. 4
Purina Felix Le Ghiottonerie Cibo Umido per Gatti con Manzo, Pollo, Merluzzo e Tonno, 80 Buste da...
  • Il cibo per gatti Felix Le Ghiottonerie è una gamma di...
  • Le ricette del cibo umido per gatti Felix Ghiottonerie sono...
  • Le ricette di cibo umido per gatti Felix le Ghiottonerie...
OffertaBestseller n. 5
Marchio Amazon - Lifelong, Alimento per gatti, Paté con pollame, 16 confezione da 100g
  • Confezione da 16 x 100g
  • Alimento completo per gatti adulti
  • Alimento per gatti adulti: un'alimentazione completa e...
Bestseller n. 6
Whiskas Selezione Assortita in Gelatina 1+, Cibo Umido per Gatti, Pacco Formato Scorta, 84 Bustine...
  • Pasto per gatti adulti a partire da 1 anno, completo e...
  • Cibo per gatti preparato in una delicata gelatina con...
  • Deliziose ricette per variare i tuoi piaceri con i sapori...
Bestseller n. 7
Whiskas Selezione Delicata in Gelatina 1+, Cibo Umido per Gatti, Pacco Formato Scorta, 120 Bustine...
685 Recensioni
Whiskas Selezione Delicata in Gelatina 1+, Cibo Umido per Gatti, Pacco Formato Scorta, 120 Bustine...
  • Ogni confezione di Whiskas Selezione Delicata 1+ contiene...
  • Appositamente preparati per preservare la bontà naturale e...
  • Ogni deliziosa ricetta Whiskas è realizzata con il 100% di...

Tipologie di cibo pergGatti

Ecco le categorie di cibo per gatti:

  1. Cibo Secco: Pratico e economico, il cibo secco può aiutare a mantenere i denti del gatto puliti. Tuttavia, assicurati che sia di alta qualità e bilanciato. È importante controllare che il contenuto di proteine sia elevato e che derivi da fonti animali di qualità.
  2. Cibo Umido: Il cibo umido ha un alto contenuto di acqua, che è benefico per l’idratazione del gatto. È spesso più appetibile e più vicino alla dieta naturale del gatto. Assicurati che contenga proteine di alta qualità e pochi riempitivi o additivi.
  3. Cibo Crudo: Alcuni proprietari scelgono di nutrire i loro gatti con cibo crudo per avvicinarsi il più possibile alla loro dieta naturale. Questo richiede però una preparazione attenta per evitare rischi di malattie trasmesse da alimenti. È essenziale seguire linee guida rigorose per la sicurezza alimentare.
  4. Cibo Semi-Umido: Questo tipo di cibo è meno comune e può essere una buona via di mezzo tra il cibo secco e quello umido. Tuttavia, può contenere più conservanti e zuccheri, quindi è importante leggere attentamente l’etichetta.
  5. Cibo Terapeutico: Disponibile solo su prescrizione veterinaria, questo tipo di cibo è formulato per supportare specifiche condizioni di salute, come problemi renali, urinari, di peso o allergie alimentari.
  6. Snack e Trattamenti: Mentre gli snack non dovrebbero costituire una parte significativa della dieta del gatto, possono essere utilizzati come rinforzo positivo o per aggiungere varietà. Scegli snack di alta qualità che complementano la dieta del tuo gatto.
  7. Cibo Biologico e Naturale: Questi cibi sono spesso formulati senza conservanti artificiali, coloranti o ingredienti geneticamente modificati. Mentre possono essere più costosi, offrono un’opzione per i proprietari che cercano un’alimentazione più naturale per i loro gatti.

Consigli per abituare il gatto al nuovo cibo

Transizione Graduale: Introduci il nuovo cibo gradualmente, mescolandolo con quello vecchio e aumentando la quantità del nuovo cibo nel corso di una settimana. Questo aiuta a prevenire disturbi digestivi e consente al gatto di adattarsi al nuovo gusto e alla nuova consistenza.

Osservare le Reazioni: Monitora il tuo gatto per eventuali segni di intolleranza o problemi digestivi durante il cambio di dieta. Se noti vomito, diarrea o perdita di appetito, consulta il veterinario.

Consistenza: Se passi da cibo secco a umido (o viceversa), il tuo gatto potrebbe impiegare del tempo per abituarsi alla nuova consistenza. Sii paziente e incoraggiante, e considera di ammorbidire il cibo secco con un po’ d’acqua per facilitare la transizione.

Temperatura del Cibo: I gatti preferiscono il cibo a temperatura ambiente. Se stai servendo cibo conservato in frigorifero, lascialo scaldare un po’ prima di servirlo. Evita di riscaldare il cibo nel microonde, poiché ciò può causare punti caldi che potrebbero scottare il tuo gatto.

Orari Regolari di Alimentazione: Servi il nuovo cibo a orari regolari per aiutare il tuo gatto a stabilire una routine. Questo può anche aiutare a ridurre lo stress associato al cambiamento.

Non Forzare il Cambiamento: Se il tuo gatto rifiuta categoricamente il nuovo cibo, non forzarlo. Ritenta dopo qualche giorno con una transizione ancora più graduale. Alcuni gatti possono essere particolarmente selettivi o sensibili ai cambiamenti.

Variazione e Moderazione: Una volta che il tuo gatto si è abituato al nuovo cibo, considera di introdurre varietà nella sua dieta. Questo può prevenire la noia alimentare e assicurare un apporto equilibrato di nutrienti.